7.2.06

Tutti (e 50) gli uomini del presidente

Ettore Scola sarà il presidente della giuria popolare (in tutto cinquanta giurati) della Festa Internazionale del Cinema di Roma, in programma dal 13 al 21 ottobre. L'annuncio è stato dato dal sindaco di Roma Walter Veltroni al Centre Pompidou di Parigi dove è stato presentato il gemellaggio tra le due capitali europee, il festival del cinema e l'auditorium progettato da Renzo Piano. "Roma - ha detto Ettore Scola - fino a qualche tempo fa era addormentata, poi si è risvegliata con Veltroni e da allora non c'è più riposo per i romani. La Festa del Cinema terrà svegli i cittadini, venite e divertitevi ma venite ben riposati".

3 commenti:

cineschegge ha detto...

Speriamo proprio che questo festival rilanci un pò di gran cinema... sono tempi duri per i sognatori e ritrovarsi assieme, in una grande manifestazione, sarebbe fantastico... ma sarà così?

Massimo Manuel ha detto...

Auguro tutto il meglio a questa festa del cinema...questo ritrovarsi in massa per godere della settima arte lo trovo altamente poetico...almeno a parole...spero che i fatti non ci deludano..

zed ha detto...

Urrà!
:)