23.3.06

Parliamo ancora de Il Caimano

Oggi si è svolta la proiezione riservata per gli adetti alla stampa dell'ultimo film di Nanni Moretti che non ha concesso la rituale conferenza stampa di presentazione al termina della pellicola. Ma i primi articoli pubblicati possono finalmente squarciare quel telo di mistero che Il Caimano si è costruitto attorno. Secondo Claudia Moroglione, che scrive su Repubblica.it, la risposta alla domanda se questo film è un atto anti-berlusconiano è decisamente sì! Ma non è un documentario alla Michael Moore e non ha nulla a che vedere con Viva Zapatero! della Guzzanti. E' invece una storia di fantasia saldamente agganciata alla realtà politica dei nostri giorni che critica ferocemente il berlusconismo e la figura del cavaliere ma non risparmia attacchi alla pigra sinistra. E ' un film a tratti inquietante e tetro ma sembra anche faccia molto ridere e la scena finale promette bene: lo stesso Nanni Moretti, senza trucco e parrucco (è il caso di specificarlo!), interpreta proprio Silvio Berlusconi!
L'uscita nelle sale è per domani. Torneremo sicuramente a parlarne.

2 commenti:

cineschegge ha detto...

Già visto!
Ci aspettavamo di +.
Peccato, perchè abbiamo grande stima nel nostro Caro Nanni!

Massimo Manuel ha detto...

Ne scriverò non appena lo avrò visto...