2.3.07

Non solo cinema per David Lynch

E' noto che David Lynch, prima ancora di darsi alla regia, amava dipingere, passione che lo ha accompagnato ed ispirato in tutta la sua carriera cinematografica. Dal 3 al 27 maggio alla Fondazione Cartier di Parigi si terrà "The Air is on fire", una mostra dedicata al mondo onirico del grande regista americano, caratterizzata dall'esposizione di numerosi dipinti suoi. Lynch si trova nella capitale francese già da alcuni giorni per organizzare il tutto al meglio. Qui sotto potete ammirare alcuni spazi della mostra e opere di Lynch. Cliccare per ingrandire.

6 commenti:

zed ha detto...

La cosa mi solletica non poco. Potrei approfittare dell'occasione per fare una mini vacanza a Parigi. Mica male eh.

Massimo Manuel ha detto...

Non è giusto... porta anche me a Parigi!!!! =)

bia ha detto...

Non ci sono più dubbi sulla pazzia (in senso buono naturalmente) di Lynch!!! eh eh!
Se potessi ci andrei a vederli i suoi dipinti... forse uno di loro potrebbe spiegarci qualcosa di uno dei suoi film! :-)

Massimo Manuel ha detto...

Non ci contare... =)

andrea ha detto...

una buona idea sarebbe che qualcuno andasse a parigi e facesse delle buone foto, come quelle presenti nel post.....cosicche poi un po tutti si usufruisse di questa mostra.......su un programma di p2p ho trovato un portfolio di lynch con circa un centinaio di opere...purtroppo non sono immagini di buona qualità.....

Massimo Manuel ha detto...

Ok, mi offro io come volontario ma non disponendo dei liquidi necessari, posso aprire una raccolta fondi a mio favore per partire in missione per tutti voi... che ne dite? =)